In questa pagina abbiamo deciso di riportare tutte le informazioni che LILA ha sulla relazione tra HIV e Covid-19.

Ai link troverete articoli e documenti utili:

Informazioni generali

https://www.lila.it/it/lilanews/1315-hiv-covid19-aggiornamento

Quello che le persone con HIV devono sapere (UNAIDS)

https://www.lila.it/it/news/1319-covid-19-hiv-raccomandazioni-unaids

Covid-19 e Diritti (UNAIDS)

https://www.lila.it/it/news/1325-covid-19-diritti-unaids

Comunicato stampa LILA Nazionale su lettera al Ministro Speranza

https://www.lila.it/it/2012-10-11-13-28-39/comunicati-stampa-2020/1330-cv19-letterasperanza-cs

Lettera aperta al Ministro su emergenza Covid-19

https://www.lila.it/it/covid-19-e-hiv/1329-lettera-aperta-delle-associazioni-al-ministro-della-salute-roberto-speranza

ORGANIZZAZIONE DEI CENTRI CLINICI TOSCANI

Riportiamo di seguito le informazioni che abbiamo finora raccolto dai vari centri clinici della Toscana rispetto a come sono organizzati durante l’emergenza Covid-19.

Azienda Ospedaliera Universitaria Careggi (Firenze): contatti allo 055/7949294 (Reparto) o 055/7949426 (Ambulatorio). Si effettuano solo le visite importanti, mentre è stato chiesto di ridurre le attività degli ambulatori -anche di sostegno psicologico- ai soli pazienti che abbiano situazioni preoccupanti. I piani terapeutici sono prorogati di altri 2 mesi.

Santa Maria Annunziata – Usl Toscana Centro (Firenze): Contatti allo 055/6936279 lunedì-sabato ore 11.00-13.00 e 15.00-16.00. Ambulatorio aperto per visite non differibili. Eventuali esami urgenti devono essere prescritti dal MMG ed effettuati presso i distretti. Un infermiere risponde al telefono e se richiesto dal paziente viene poi richiamato dal suo medico di fiducia.
Comunicazioni urgenti con il proprio medico curante possono essere fatte attraverso email fornita dall’infermiere che risponde al centralino.
Ritiro dei farmaci: predisposto un ritiro diretto in farmacia ospedaliera. I piani di trattamento scaduti vengono rinnovati su richiesta della Farmacia Ospedaliera. L’indicazione è di estendere di sei mesi la validità del piano di trattamento.

Centro MTS sez. dermatologia presidio ospedaliero “Piero Palagi” (Firenze): contatti allo 055/6939654-055/6937349 Lunedì – venerdì ore 12-13.

I Servizi per le persone sono rimasti invariati:

  • Possibilità di fare test HIV tutti i giorni senza appuntamento

  • Visite ed esami per persone con HIV tutti i giorni senza appuntamento

  • Possibilità di fare PAP test anale (persone con HIV e MSM) per prevenzione carcinoma anale.

Malattie infettive Ospedale “San Jacopo” (Pistoia): contatti allo 0573/351054 lunedì-venerdì ore 10.30-13.30

  • Possibilità di fare test HIV tramite contatto telefonico;

  • In caso di necessità visite in ambulatorio;

  • Prelievi di controllo con appuntamento tramite telefono o mail

Malattie infettive – Usl6 (Livorno): contatti ambulatorio 0586/223323 lunedì-venerdì ore 8.00-14.00. Le attività degli ambulatori sono tutte rinviate, ma è comunque garantita la consegna dei farmaci all’interno del reparto. L’ambulatorio rimarrà aperto dalla prossima settimana per visite urgenti e consegne farmaci dalle 8.00 alle 11.00 tutti i giorni eccetto il sabato e la domenica.

Azienda Ospedaliera Universitaria Senese “Le Scotte” (Siena): Contatti allo 0577/586346 lunedì-venerdì ore 11.00-13.00. La farmacia dell’ospedale è aperta per il ritiro dei farmaci dalle 9 alle 16. Sono sospesi prelievi e visite fino a giugno e ricominceranno su appuntamento (0577/586347). I piani terapeutici scaduti hanno valenza per altri 4 mesi e si possono presentare nel proprio ospedale di zona per ricevere i farmaci. Gli ambulatori di malattie infettive possono essere contattati dal lunedì al venerdì al numero 0577/586346 e la segreteria al numero 0577/586347.

Ospedale San Donato (Arezzo): contatti allo 0575/254551

  • Ambulatorio giornaliero per visite di controllo e prelievi ematici di pazienti con HIV

  • Farmaci distribuiti attraverso la farmacia ospedaliera, con la possibilità di estendere la scadenza del piano terapeutico senza la necessità del rinnovo del medico (sempre in condizioni di stabilità clinica)

  • Possibilità di visite urgenti

  • Garanzia, in caso di necessità, dei pazienti con HIV, in area medica con il supporto quotidiano del consulente infettivologo (a causa della completa trasformazione del reparto in area per Covid+)

Ospedale Cisanello (Pisa): contatti ambulatorio 050/995562 lunedì-venerdì ore 10.30-13.00

1. Visite mediche di 1° e 2° accesso: l’erogazione è sospesa indicativamente fino al giorno 8 giugno. Fanno eccezione le prestazioni “NON PROCRASTINABILI”, definite dal PNGLA 2019-2021 di cui all’Intesa Stato-Regioni 21.02.2019 come

  • U (Urgente) da eseguire nel più breve tempo possibile e comunque entro le 72 ore

  • B (Breve) da eseguire entro 10 giorni

(Tra le prestazioni improcrastinabili quelle rivolte a pazienti oncologici o di alta specialità non rinviabili a giudizio motivato del clinico. Si richiede genericamente ove possibile contatto telefonico col medico di base.)
A motivo di ciò sono attivi contatti ambulatoriali telefonici e un indirizzo di posta elettronica:
(tel. prenotazioni 050995562 lun-ven h. 10:30 / 13:00) (per urgenze h. 8°°- 13°° 050992876 – 050995561)
(e-mail ambulatorio: fax6747@ao-pisa.toscana.it e-mail Direzione/Segreteria: malattieinfettive@ao-pisa.toscana.it).

I contatti sono rivolti:

  • all’utenza per le verifiche in materia di terapie in corso e/o trattamenti antiretrovirali, monitoraggio esami, richieste documentali

  • ai Medici di Base, per valutazioni e consulti con lo specialista infettivologo anche in merito all’urgenza della prestazione

2. Prelievi e screening HIV: Si effettuano senza prenotazione né richiesta del medico di base i prelievi per screening HIV, rivolti tuttavia prioritariamente a situazioni di rischio clinico, in orario di apertura della struttura (h. 8/14). Per gli esami di monitoraggio e per altri indispensabili accertamenti ematochimici gli utenti sono indirizzati al Laboratorio Centrale / Centro Prelievi, al quale si accede su prenotazione (Cisanello tel. 050 992 144 ore 13-18)

3. Somministrazione di farmaci: Trattamenti antibiotici e chemioterapici ambulatoriali non differibili proseguono secondo piano terapeutico. L’accesso all’ambulatorio è controllato e regolamentato.

Si accede agli ambulatori tramite Check Point dove si verifica l’uso e/o si forniscono i necessari DPI  e si effettua disinfezione delle mani. Accede un singolo utente per volta, in base all’orario di appuntamento, ad evitare soste in sala di attesa.

LE INFORMAZIONI VERRANNO AGGIORNATE SECONDO IL DECORSO DELL’EMERGENZA